Lettera 2:
La mia casa      
 

 


Back to Table of Contents
Con questa seconda lettera gli alunni forniscono informazioni riguardo il luogo dove vivono e l’ambiente circostante. Devono descrivere la loro casa e la zona circostante.

Le lettere che seguono sono strutturate diversamente dalla prima. Questa inizia con un modello di formula d’apertura e di introduzione, prosegue poi con delle proposte di frasi da completare, a scelta, per iniziare lo svolgimento vero e proprio della lettera. L’alunno la completerà con informazioni, stimolato da domande mirate. La lettera termina con un modello di conclusione e di chiusura. Questa struttura può favorire gli alunni più deboli e nello stesso tempo accompagnare anche gli altri a scrivere in modo informale rispettando gli elementi caratteristici.

È possibile lasciare gli alunni liberi di fornire altre informazioni più personali, per esempio raccontare eventi recenti a scuola o nel proprio ambiente familiare. In seguito fare delle domande per stabilire un legame più familiare con il partner.

Gli alunni non dovrebbero fare le stesse domande alle quali hanno già risposto, perché il loro partner sta lavorando sullo stesso testo. Metteteli quindi al corrente che molti argomenti saranno trattati nelle prossime lettere, anche per evitare inutili ripetizioni.

Da questo momento agli alunni verranno forniti elenchi di parole utili e frasi specifiche sull’argomento da trattare, da usare in questa lettera e nelle successive.

Ulteriori idee

Fotografie e disegni scansionati potranno essere scambiati in allegato via e-mail.

 

Dopo aver scritto la loro lettera, ogni alunno può creare una pagina web, per raccogliere informazioni riguardanti:

·         Il luogo preferito nella propria casa.

·         Il posto dove studio/faccio i compiti.

·         La/e cosa/e che mi piace/piacciono di più del mio vicinato.

·         Ciò che non mi piace del mio vicinato.

 

Tutte queste informazioni prevedono immagini e disegni (scansionati o fotografati con macchina digitale) con didascalie che li illustrano brevemente.

 

All’inizio di ogni nuovo argomento è consigliabile leggere con gli alunni l’elenco delle domande per chiarire eventuali dubbi.

 

Quando i vostri alunni riceveranno le lettere o le pagine web dei partner si faranno un’idea dell’ambiente sociale in cui vivono. È possibile che vi siano differenze sociali fra le due scuole: è quindi importante analizzarle con loro per utilizzarle al meglio.